News

CORONAVIRUS: GESTIONE DEI RIFIUTI DOMESTICI

L'Istituto Superiore di Sanità ha comunicato nuove indicazioni per la gestione dei rifiuti domestici che devono essere utilizzate dai cittadini risultati positivi per garantire la sicurezza in ambito domestico e la salute degli operatori addetti alla raccolta dei rifiuti.

Se sei risultato positivo al tampone, devi conferire i tuoi rifiuti secondo le regole della raccolta differenziata, ma con i seguenti accorgimenti:

  • per il secco non riciclabile e l'umido, metti i rifiuti in sacchetti assicurandoti di non danneggiali o contaminarli esternamente. È indispensabile che i sacchetti non siano bucati e che non si strappino: per questo motivo utilizza eventualmente anche più di un sacchetto (uno dentro l’altro);
  • metti in sacchi chiusi anche fazzoletti di carta, carta in rotoli, mascherine, guanti, test per autodiagnosi Covid-19, eventuali altri presidi sanitari e gettali nel secco non riciclabile;
  • ricorda di chiudere bene i sacchi utilizzando guanti monouso, senza schiacciare e comprimere i sacchi con le mani;
    quando hai terminato l'operazione, rimuovi i guanti monouso che hai utilizzato rovesciandoli (per evitare che vengano a contatto con la cute) e gettali nel successivo sacco di rifiuti indifferenziati;
  • evita l’accesso di animali da compagnia ai locali dove sono presenti sacchetti di rifiuti.

Se non sei positivo, continua a fare la raccolta differenziata, ma a scopo cautelativo getta sempre nel secco non riciclabile fazzoletti di carta, carta in rotoli, mascherine e guanti, test per autodiagnosi COVID-19 e altri presidi sanitari eventualmente utilizzati.

Per qualsiasi dubbio o necessità, contattaci!